Calendario scolastico regionale per l'a.s. 2017/2018

Com’è noto la Regione Toscana con la Delibera n. 279 del 07/04/2014 ha approvato le modalità per la determinazione del Calendario Scolastico a partire dall’a.s. 2014-15 e per tutti gli anni successivi, che quindi risulta articolato come segue.
Le attività didattiche in tutte le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado avranno inizio il giorno 15 settembre di ciascun a.s. e termineranno il giorno 10 giugno di ciascun a.s.
Qualora il 15 settembre sia un venerdì, un sabato o un giorno festivo l’avvio dell’attività slitta al primo giorno lavorativo successivo.
Il termine delle attività sarà anticipato al primo giorno lavorativo precedente nel caso in cui il 10 giugno cada di giorno festivo, o posticipato, se necessario, al fine di garantire almeno 205 giorni di lezione per attività didattica svolta su 6 giorni settimanali, o 172 giorni, per attività didattica svolta su 5 giorni settimanali.
All’interno del predetto periodo i seguenti giorni hanno carattere di festività:
-Tutte le domeniche;
-1 novembre: Tutti i Santi;
-8 dicembre: Immacolata Concezione;
-25 dicembre: Santo Natale;
-26 dicembre: Santo Stefano;
-1 gennaio: Capodanno;
-6 gennaio: Epifania;
-Santa Pasqua;
-Lunedì dell’Angelo;
-25 aprile: Festa della Liberazione;
-1 maggio: Festa del Lavoro;
-2 giugno: Festa nazionale della Repubblica;
-La festa del Patrono.
Sospensioni obbligatorie delle lezioni:
- Vacanze natalizie: dal 24 dicembre al 31 dicembre e dal 2 al 5 gennaio (compresi)di ciascun a.s;
- Vacanze pasquali, i 3 giorni precedenti la domenica di Pasqua e il martedì immediatamente successivo al Lunedì dell’Angelo di ciascun a.s.
La festa della Toscana, istituita ai sensi della Legge regionale 21 giugno 2001 n. 26,nella data del 30 novembre di ogni anno, non costituisce data di sospensione delle attività didattiche, né di chiusura delle scuole.
Con delibera del 04/04/2017 del Consiglio di Istituto sono stati approvati i seguenti ponti festivi, con chiusura della scuola: lunedì 30 aprile 2018.

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer